La Vetrofusione si ottiene sottoponendo il vetro ad altissime temperature fino al punto prossimo alla liquefazione.
Tasselli di vetro variamente colorati o sagomati si saldano tra loro formando un unico corpo definendo così un disegno prestabilito.